Sparisce l’obbligo di esposizione del tagliando RCA

Dal 18 ottobre 2015 le assicurazioni RC Auto non avranno più il vecchio contrassegno (o tagliando). Dopo 46 anni sparisce l’obbligo di esporre il contrassegno assicurativo.

Il motivo? Per verificare la copertura non è più necessario, ora le forze dell’ordine possono verificare l’assicurazione con unacontrassegni banca dati online di tutte le compagnie a cui possono accedere in tempo reale, e verificare anche attraverso tutor e telecamere se un mezzo è in copertura o meno. Prima bisognava essere fermati da una pattuglia e subire un controllo per verificare la copertura, ora nello stesso tempo attraverso tutor e telecamere le autorità potranno effettuare centinaia di controlli al minuto..

L’innovazione rende nulla l’esposizione del tagliandino assicurativo Rc Auto sul parabrezza anteriore che di fatto sparirà. Il proprietario del veicolo non dovrà più applicare la ricevuta in modo visibile perché l’accertamento avverrà attraverso la targa.
Si tratta dell’art. 134 del Codice delle assicurazioni, così come modificato dall’art. 32, comma 2, del DL. 24/01/2012, convertito in L. 24/03/2012, n. 27, ha introdotto la c.d dematerializzazione dei contrassegni, la cui finalità è quella di una semplificazione, mediante ricorso all’innovazione tecnologica in sostituzione della produzione cartacea, di rendere più snello il processo di accertamento.